Tagliolini veloci con zenzero e verdure

Una spezia che non manca mai nella cucina di EatMeAlive è lo zenzero. Oggi vi parliamo un po’ di questa pianta e di come preparare un piatto di pasta a pranzo, in pochissimi minuti.

Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae, originaria dell’Estremo Oriente.  Nello zenzero fresco si possono distinguere composti volatili e non volatili: i primi includono sesquiterpene e idrocarburi monoterpenoidi, responsabili dell’aroma e del gusto di zenzero; i secondi, sono i composti più pungenti e si distinguono in gingeroli, shogaoli, paradoli. Successivamente, la cottura trasforma il gingerolo in zingerone,

Molti studi hanno dimostrato gli effetti benefici dello zenzero nel  trattamento di una serie di disturbi, tra cui malattie degenerative (artrite e reumatismi), la salute dell’apparato digerente (indigestione, stipsi e ulcera), disturbi cardiovascolari (aterosclerosi e ipertensione), vomito, diabete mellito, e il cancro.

Lo zenzero, infatti, possiede:

Effetti dello stress antiossidanti

Le molecole bioattive di zenzero, come i gingeroli, possiedono attività antiossidante, quindi pare possano contrastare l’aumento della produzione di radicali liberi o specie reattive dell’ossigeno (ROS) che possono danneggiare il DNA.

Effetti anti-infiammatori

L’estratto di zenzero può ridurre l’elevata espressione di fattori di collegati a una varietà di malattie infiammatorie, compreso il cancro, aterosclerosi, infarto miocardico, diabete, allergia, l’asma, l’artrite, il morbo di Crohn, la sclerosi multipla, il morbo di Alzheimer, l’osteoporosi, la psoriasi, shock settico, e l’AIDS.

È stato dimostrato che  il consumo giornaliero di zenzero crudo e trattato termicamente provochi una riduzione dei dolori muscolari.

Effetti anti-cancro

I meccanismi chemopreventivi dello zenzero rimangono ancora una questione di  conflitto tra i ricercatori, ma è stato studiato che le sue molecole bioattive sono efficaci nel controllo della entità del colon-retto, del tumore dello stomaco, dell’ovaio, del fegato, della pelle, della mammella, della prostata.

Effetti anti-diabetici

Alcuni studiosi hanno dimostrato l’efficacia di zenzero contro il diabete e le sue complicanze. 

Controindicazioni

È importante masticare molto bene la radice; non utilizzarne grandi quantità; accertarsi, prima del consumo, di non esserne allergici; chiedere al medico possibili interazioni tra zenzero e farmaci assunti.

stefano colferai tagliolini

Oggi, abbiamo italianizzato un piatto che tutti conosco, ma sempre buono e rapidissimo. Questa ricetta ci ha salvato molti pranzi, come tutte le volte che torniamo a casa tardi e abbiamo poca voglia di cucinare, ma anche quando, la domenica, arrivano degli ospiti inattesi, non hai granché in dispensa e vuoi fare un figurone.

Tagliolini con zenzero e verdure

Ingredienti per 2 persone:
5 nidi di tagliolini
2 carote
1 zucchina
1 cipolla
50 g di germogli di soia

3 cucchiaini di salsa di soia
2 cucchiaio di Olio EVO
un pezzettino di zenzero fresco

Procedimento
Tagliate un pezzettino di zenzero, più o meno grande quanto un’unghia, tritatelo bene. Successivamente, lavate e mondate le verdure. Cominciate col tagliare a rondelle sottili la cipolla, e poi a julienne le carote, le zucchine. In una padella antiaderente, fate scaldare 2 cucchiai di olio, mettete lo zenzero, la cipolla e le carote. Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e lasciate cuocere per 10 minuti. Aggiungete le zucchine e fate cuocere per altri 5 minuti. Le verdure dovranno risultare cotte, ma croccanti. Una volta pronte, aggiungete i germogli e la salsa di soia. Non mettiamo il sale, perché la salsa dona sapidità.

Fate bollire l’acqua leggermente salata e cuocete i tagliolini, più o meno per 2 minuti.
Scolate, mantecate la pasta con vostro sugo e il pranzo è pronto.

I vostri spaghetti cinesi fake saranno buonissimi e avrete speso pochissimo tempo per preparare un pasto buono, leggero e salutare.

Alla prossima!

Categorie: Uncategorized